Il comitato per la tutela e la salvaguardia di Piazza Bovio in Napoli nasce il 28 aprile 2011 come associazione di residenti, professionisti, imprenditori e commercianti che hanno a cuore le sorti della rinnovata piazza Borsa, come ancora i napoletani chiamano piazza G. Bovio nonostante la toponomastica sia cambiata da decenni, e delle zone limitrofe. 
Il comitato persegue come scopo quello di promuovere tutte quelle iniziative atte a promuovere, manutenere, tutelare e salvaguardare la bellezza ed il decoro di Piazza Borsa e dintorni. Per contatti e maggiori informazioni scrivere a info @ comitatopiazzaborsa.net o cliccare qui
Seguiteci su facebook

Festa in piazza Borsa: pulizia delle aiuole e dei marciapiedi ed animazione per bambini


Pulire la piazza dai troppi rifiuti e dal centinaia e centinaia di cicche di sigaretta...
Trasformare Piazza Borsa per una mattinata in un punto di incontro e confronto per residenti e non...
Festeggiare, con la scusa della primavera oramai inoltrata, insieme ai bambini della zona...
Ecco il senso dell'evento che si è tenuto questa mattina, domenica 27 maggio 2012, in piazza Bovio.  Una prima parte della manifestazione è stata dedicata alla pulizia, da parte di oltre dieci volontari, delle aiuole e dei marciapiedi, fra bottiglie di vetro e di plastica, pistole giocattolo per bambini, vasetti di yogurt, decine di pacchetti di sigarette e centinaia di cicche.   
Mentre alcuni volontari erano ancora intenti a ripulire fin sopra la statua di Vittorio Emanuele II è iniziato lo spettacolo dedicato ai bambini di tutte le età, con l'esibizione del noto artista di strada Angelo Picone di Vico Pazzariello, che non ha perso occasione fra un richiamo alla canzone partenopea ed un Pulcinella originalmente acerrano, di far cantare ai bambini un inno alla raccolta differenziata, in tema con la giornata dedicata alla tutela della piazza.   La mattinata si è conclusa con un buffet gentilmente offerto dal presidente del comitato Alfonso Mattozzi, che dal suo ristorante L'Europeo ha fatto uscire calzoncini ripieni e graffette, crostate per i bambini ed altre golosità.
Uscire in piazza per il comitato è stato importante, per ricordare ancora una volta come siano importanti le azioni di cittadinanza attiva, sperando che il buon esempio dato possa contribuire a far sì che le aiuole siano sempre meno un ricettacolo di rifiuti.  I numerosi passanti che si sono fermati per chiedere informazioni sulle attività del comitato di piazza Borsa, per dare suggerimenti sulle azioni da intraprendere, per segnalare  problematiche di ogni genere, costituiscono il miglior compenso per i tanti volontari che hanno dedicato una domenica mattina di primavera inoltrata alla pulizia della piazza ed alla piccola festa per i bambini presenti.

Reportage fotografico realizzato da Fabrizio Reale

2 commenti:

  1. La Piazza, dopo essere stata liberata dall'enorme cantiere, è da considerarsi un vero e proprio gioiellino e come tale va tutelato. Ben vengano, quindi, le pulizie di primavera da parte del Comitato. Dalle foto, purtroppo, non sono riuscito a capire se sono stati rimossi dalla segnaletica stradale anche gli odiosi stickers.

    RispondiElimina