Il comitato per la tutela e la salvaguardia di Piazza Bovio in Napoli nasce il 28 aprile 2011 come associazione di residenti, professionisti, imprenditori e commercianti che hanno a cuore le sorti della rinnovata piazza Borsa, come ancora i napoletani chiamano piazza G. Bovio nonostante la toponomastica sia cambiata da decenni, e delle zone limitrofe. 
Il comitato persegue come scopo quello di promuovere tutte quelle iniziative atte a promuovere, manutenere, tutelare e salvaguardare la bellezza ed il decoro di Piazza Borsa e dintorni. Per contatti e maggiori informazioni scrivere a info @ comitatopiazzaborsa.net o cliccare qui
Seguiteci su facebook

Piazza e contorni: resoconto e foto della mostra-conferenza tenutasi nell'ambito della notte d'arte il 15 dicembre 2012

Un momento della conferenza-mostra Piazza e Contorni
 Nell'ambito della notte d'arte del 15 dicembre 2012 organizzata dalla Seconda Municipalità di Napoli, il Comitato per la tutela e salvaguardia di piazza Bovio ha presentato all'interno dell'atrio della stazione Università della metropolitana di Napoli linea 1,  "Piazza e Contorni", un video percorso fotografico alla ricerca della storia e memoria di piazza Borsa e dintorni.  Dalle origini storiche, descritte da Giorgia Smeraglia e da Fausta Moccia, alla posa della prima pietra del "Risanamento", dall'arrivo della fontana del Nettuno alla rimozione di questa, fino ad arrivare agli anni dei lavori per la costruzione della stazione della metropolitana ed alla nuova inaugurazione di piazza Bovio, con l'arrivo da piazza Municipio del monumento equestre a Vittorio Emanuele II: la storia della zona è stata ricostruita attraverso fotografie d'epoca ed attuali, raccolte ed organizzate da Aldo Costabile, membro del consiglio direttivo del comitato e curatore della mostra-evento.  Alla presenza dell'ing. Alberto Ramaglia, amministratore unico di MetroNapoli, dopo una breve conferenza introduttiva, è stato proiettato due volte, a causa della richiesta di diverse persone giunte in un secondo momento, il video "Piazza e contorni" curato da Aldo Costabile e montato da Nicola Maria Flauto, con immagini antiche e recenti dedicate anche alle attività commerciali storiche della zona, ai grandi eventi storici, ai personaggi illustri che si son trovati a "vivere" piazza Borsa e dintorni, come Enrico de Nicola, primo presidente della Repubblica Italiana, che al 35 di Corso Umberto I aveva casa e studio.
Si ringraziano per il supporto i ristoranti Europeo di Alfonso Mattozzi, presidente del comitato, il Pomodorino di Piazza Bovio, la Moda Maschile, l'ottica Pascotto, la farmacia Mangiapia e la libreria Scientifica Pisanti di corso Umberto I.  La mostra è stata dedicata a Giovanni Cicia, anima per anni di piazza Bovio con la sua edicola, prematuramente scomparso oltre un anno fa.
Le fotografie dell'evento sono di Fabrizio Reale.

Nei prossimi giorni verranno pubblicati altri interventi realtivi alla conferenza, come parte del materiale utilizzato e le note dei curatori.
Da sinistra: Aldo Costabile,  A. Ramaglia e G. Donadio di Metronapoli

Il quartiere prima e dopo il risanamento - elaborazione dell'ing. Ferraro

un momento della conferenza

un momento della conferenza



Notte d'arte il 15 dicembre in piazza Bovio - le iniziative del comitato

Piazza Bovio illuminata per Natale - dicembre 2011

Nell'ambito delle attività previste dalla Seconda Municipalità di Napoli per la Notte d'arte, sabato 15 dicembre 2012 il Comitato per la Tutela e Salvaguardia di piazza Bovio ha organizzato, insieme a metronapoli, all'interno della stazione Università un percorso fotografico per ricostruire la storia di piazza Borsa attraverso fotografie d'epoca e recenti, con  breve intervento sul tema a cura della dottoressa G. Smeriglio, esperta in scienze museali. Insieme a Metronapoli è stato inoltre organizzato un concerto di canzoni natalizie.  Evento a partire dalle ore 18.00. Saranno presenti esponenti del comitato di piazza Borsa per raccogliere idee e proposte sulle iniziative da organizzare per il 2013.
Il programma completo dell'evento "notte d'arte" è disponibile sul sito internet realizzato per l'occasione dalla Seconda municipalità di Napoli.

In ricordo di Giovanni Cicia

Tutti i componenti del Comitato per la Tutela e la Salvaguardia di Piazza Bovio oggi, ad un anno dalla sua scomparsa, sono vicini alla famiglia di Giovanni Cicia nel ricordo sempre vivo di una persona buona che ha dato tanto alla piazza.
Ciao Gianni

Riunione dei soci - 20 giugno 2012 ore 18.30

Sulla scia del successo della manifestazione tenutasi il 27 maggio scorso denominata "festa di primavera" (qui resoconto dell'evento), il comitato indice una nuova
Riunione dei soci
20 giugno 2012 alle ore 18.30 
presso la canonica della Parrocchia di Sant'Onofrio
Corso Umberto I
Quanto fatto domenica 27 maggio (rassegna stampa) è una testimonianza concreta che la parola cittadinanza attiva significa consapevolezza da parte dei cittadini del fatto che essi- prima di invocare l' intervento delle Autorità- devono dimostrare di sapersi rimboccare le maniche per coadiuvare e incentivare quell' intervento. 
 Per fare questo, però, è necessario che la partecipazione dei cittadini sia la più ampia possibile.
Ordine del giorno della riunione è il seguente:
a) Iniziative culturali da adottare 
b) nuove adesioni al Comitato 
c) varie ed eventuali 

La presenza degli associati e degli aspiranti è vivamente gradita
ILPRESIDENTE

Festa in piazza Borsa: pulizia delle aiuole e dei marciapiedi ed animazione per bambini


Pulire la piazza dai troppi rifiuti e dal centinaia e centinaia di cicche di sigaretta...
Trasformare Piazza Borsa per una mattinata in un punto di incontro e confronto per residenti e non...
Festeggiare, con la scusa della primavera oramai inoltrata, insieme ai bambini della zona...
Ecco il senso dell'evento che si è tenuto questa mattina, domenica 27 maggio 2012, in piazza Bovio.  Una prima parte della manifestazione è stata dedicata alla pulizia, da parte di oltre dieci volontari, delle aiuole e dei marciapiedi, fra bottiglie di vetro e di plastica, pistole giocattolo per bambini, vasetti di yogurt, decine di pacchetti di sigarette e centinaia di cicche.   
Mentre alcuni volontari erano ancora intenti a ripulire fin sopra la statua di Vittorio Emanuele II è iniziato lo spettacolo dedicato ai bambini di tutte le età, con l'esibizione del noto artista di strada Angelo Picone di Vico Pazzariello, che non ha perso occasione fra un richiamo alla canzone partenopea ed un Pulcinella originalmente acerrano, di far cantare ai bambini un inno alla raccolta differenziata, in tema con la giornata dedicata alla tutela della piazza.   La mattinata si è conclusa con un buffet gentilmente offerto dal presidente del comitato Alfonso Mattozzi, che dal suo ristorante L'Europeo ha fatto uscire calzoncini ripieni e graffette, crostate per i bambini ed altre golosità.
Uscire in piazza per il comitato è stato importante, per ricordare ancora una volta come siano importanti le azioni di cittadinanza attiva, sperando che il buon esempio dato possa contribuire a far sì che le aiuole siano sempre meno un ricettacolo di rifiuti.  I numerosi passanti che si sono fermati per chiedere informazioni sulle attività del comitato di piazza Borsa, per dare suggerimenti sulle azioni da intraprendere, per segnalare  problematiche di ogni genere, costituiscono il miglior compenso per i tanti volontari che hanno dedicato una domenica mattina di primavera inoltrata alla pulizia della piazza ed alla piccola festa per i bambini presenti.

Reportage fotografico realizzato da Fabrizio Reale